Plan with me – come decorare l’agenda settimanalmente con i distress ink e i washi tapes

Buongiorno ragazze! Oggi vi faccio vedere come decoro la mia agenda settimanalmente con i distress ink! Per questa tecnica mi ha ispirata sempre la mia guru dei planner Luciana . Mi sono così innamorata di questo metodo che ormai utilizzo soltanto questo :) lo trovo molto versatile e pratico e permette di cambiare tema e colori senza stravolgere il tutto!

L’agenda che sto utilizzando ora è la bellissima walnut personal di  Webster’s pages.

planner_decoration-4

Come prima cosa tolgo i fogli della settimana che andrò a decorare e li appoggio su un quaderno o una base che posso sporcare serenamente.

planner_decoration-5

planner_decoration-6

Inizio a tamponare i bordi con i miei distress ink di Tim Holtz che ho preso su fluffpie* con il timbro per sfumare(ma potete usare anche una normale spugnetta). Con una mano mantengo il foglio e con l’altra faccio dei movimenti circolari sui bordi, rimanete leggere con le mani perché facilmente resta il segno “quadrato” molto antipatico 😀

planner_decoration-8

planner_decoration-7  planner_decoration-9

Aggiungo accenti di viola ai bordi (ma davvero potete provare tantissime combinazioni di colore) e il risultato sarà questo:

planner_decoration-10

planner_decoration-11

Ora è il momento di aggiungere adesivi e washi tape. Metto prima le immagini che occupano più di una riga e poi vado a decorare le linee di separazione tra i bordi con i washi tape.

planner_decoration-12

planner_decoration-13

planner_decoration-16

 

Ed ecco qui il risultato:

planner_decoration-17

Infine su un post it scrivo le cose da fare della settimana e sui singoli sticky notes scrivo quello che devo fare nei singoli giorni. Utilizzato questo metodo così se cambio il giorno in cui fare una cosa non devo cancellare. Scrivo a penna soltanto dopo che le cose sono già accadute, a mo di diario. Questo è il mio metodo preferito per organizzare il tempo della settimana ma non è detto che vada bene per tutti. E’ il metodo con cui io mi trovo meglio, ma voi potreste preferirne altri come quello del bullet journal.

planner_decoration-18

planner_decoration-20

Ecco tutte le pagine decorate con questo metodo.

Vi piacciono? Qual è la vostra preferita?

planner_decoration-21 planner_decoration-22 planner_decoration-23 planner_decoration-24 planner_decoration-25 planner_decoration-26 planner_decoration-27 planner_decoration-28 planner_decoration-29

Follow my blog with Bloglovin

Come personalizzare e rinnovare i vestiti con le patch adesive || toppe termoadesive per jeans

Buongiorno ragazze come state?

Oggi vi propongo un nuovo tutorial creativo in collaborazione con marbet due.

Ci sono mode alle quali semplicemente non si può non cedere, questo è l’anno delle patch adesive.

 

come_applicare_patch_Adesive_marbet-3

Vi ricorda qualcosa? Ebbene si, gli anni ’90. E per me che ne ho quasi trenta  e ho vissuto quegli anni da poco più che bambina fa impressione. Sono passati già venti anni? Com’è potuto accadere!?!

Era ieri che correvamo come pazze a scuola, con le Spice Girls nel walkman, collezionavamo figurine e assaggiavamo lecca lecca dai gusti improbabili!

Ma basta nostalgia, passiamo al tutorial!

COME PERSONALIZZARE JEANS CON LE PATCH TERMOADESIVE:

Occorrente:

  • Un capo da rinnovare o personalizzare(jeans, camicia, giacca)
  • Il ferro
  • Le patch termoadesive
  • Un fazzoletto di cotone o un panno.

Procedimento:

Per prima cosa stiriamo il nostro jeans poi scegliamo dove applicare le patch.

come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-5

Poniamo il fazzoletto sulle patch e premiamo con il ferro per 25 secondi. Il ferro deve essere alla massima temperatura.

come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-6

 

 

Giriamo il jeans al rovescio e facciamo lo stesso procedimento. Fazzoletto e premiamo per 25 secondi.

come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-7

 

come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-8

Ed ecco qua il nostro jeans è pronto!

 

come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-5

come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-9

Qui il video con tutto il procedimento:

 

 

Cosa ne pensate? Io li adoro!

come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-10

 

Le patch di marbet due sono già termoadesive e sono davvero facili da applicare. Potete trovarle in questi negozi. Ci mettete si e no un minuto e il risultato è davvero fantastico! Ho personalizzato un paio di mom jeans e rinnovato dei vecchi e vissuti pantaloni :) ve le consiglio assolutamente!

come_applicare_patch_Adesive_marbet-2come_applicare_patch_termoAdesive_personalizzate_marbet_jeans-4

 

 

 

 

 

Come decorare la casa per Pasqua || decorazioni pasquali fai da te e addobbi

Buongiorno ragazze come state?

Oggi voglio darvi qualche idea e spunto per decorare la casa a tema Pasqua

come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-5

Nel primo angolino ho messo:

  • Un albero di Pasqua con uova in polistirolo e finti fiori di ciliegio di cui trovate il tutorial qui.
  • Delle candele
  • Dei narciso giunchiglia seccati (fanno davvero un bell’effetto!) e dei fiori finti
  • Delle candele a forma di uovo dai colori pastello
  • Un barattolo di vetro decorato che usavo come lanterna per il giardino (tutorial qui)
  • Un uovo in ceramica dentro cui ho messo della terra e un fiore. Sarebbe carino anche piantare dei semi e vedere le foglioline spuntare fuori!

come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-4

Nel secondo angolino:

  • Il solito immancabile barattolo con i fiori freschi.
  • Un cestino con una farfalla (qui ci starebbe benissimo un coniglietto dentro)
  • Un cestino fai da te creato con il cestello della ricotta( trovate il tutorial qui)

Nel terzo angolino:

  • Ancora barattoli di vetro con i fiori.
  • Delle luci led a forma di uova che ho preso l’anno scorso da Tiger

Ecco il video con tutte le decorazioni:

 

 

Fatemi sapere se vi sono piaciute queste idee e se anche voi amate decorare la casa per Pasqua!

 

Come fare il setup dell’agenda A5 || webster’s pages aqua || come decorare agenda

Buongiorno ragazze! Voglio mostrarvi un altro setup di una delle mie tante agende.

La protagonista di oggi è la webster’s pages A5.

Ho utilizzato per decorare alcune ATC che ho ricevuto nel gruppo ATC CREATIVE PARTY e come dashboard un’immagine di Luciana di Lucy Wonderland (trovate l’indirizzo nella descrizione del video!).

 

come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-2

 

come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-6 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-7 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-5 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-4 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-3

Queste sonole decorazioni settimanali con i washi, gli sticky notes e le penne stabilo.

Se vi interessa qualcosa tutto il materiale che ho comprato lo trovate in questa bacheca pinterest.

come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-14 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-9 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-11 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-12 come_fare_Setup_agenda_decorare_ita_webster_pages_a5_kikkik_-8

Cosa ne pensate di questo setup? 

 

Giveaway agenda paperchase per festeggiare i 2000 iscritti!

Buongiorno ragazze! Per festeggiare i 2000 iscritti sul canale youtube ho creato un giveaway!
In regalo ci sarà questa bellissima agenda di Paperchase:

giveawayagenda

Iscrivervi è semplicissimo basta utilizzare il gadget di Rafflecopter:

a Rafflecopter giveaway

E’ obbligatorio:

 

E’ facoltativo e vi darà altre entries:

 

è valido solo in Italia.

Buona fortuna!

Gruppi facebook per donne bloggers, networking, consigli tecnici e personal branding … || Blogger tips #01

Buongiorno ragazze è da un po’ di tempo che accarezzo l’idea di una rubrica con consigli per le blogger o per chi inizia ad avvicinarsi a questo mondo. Ho diverse bozze nel cassetto che aspettano di essere finite e come per la “guida all’acquisto di una nuova agenda” la mia idea è quella di proporre una serie di tutorial che vi guideranno passo dopo passo alla creazione del blog o che vi daranno delle idee a cui non avevate mai pensato.

Visto che sono una piccola fanciulla ribelle non inizierò dalle prime fasi perché mi piace seguire l’ispirazione e ho in mente questo post da tanto tempo.

Oggi parleremo di networking ed in particolare di networking online.

Personalmente preferisco di gran lunga quello dal vivo e ogni volta che ne ho avuto l’occasione ho cercato di incontrare altre blogger di persona, detta così sembra che io stia cercando di suggerirvi una cosa poco limpida e onesta, ovvero coltivare amicizie con uno scopo non certo disinteressato, ma vi renderete conto voi stesse che condividere e conoscere persone che hanno fatto un percorso simile al vostro e scambiare quattro chiacchiere davanti ad un caffè è davvero bello. Il mio consiglio è quello di avvicinarvi ad altre blogger o ragazze che sentite affini a voi e che, anche se non ci fosse il blog, vorreste comunque essergli amiche. Poi se c’è affiatamento e scocca la scintilla e vi scoprite spiriti affini allora si può pensare di condividere progetti e collaborazioni insieme.

Così ho conosciuto di persona fantastiche blogger come Giusy, Serena, Federica, Elisa, Veruska… e spero di incontrare per un caffè molte altre di voi che seguo appassionatamente!

small_copertina_post_gruppi_blogger

Foto: unsplash

Ma torniamo al nostro networking online, oggi vi elencherò un po’ di gruppi Facebook utili alle blogger, a chi è interessata al personal branding, a chi cerca consigli tecnici o semplicemente a donne che cercano amiche con i loro stessi interessi. 

Socialgnock – community per trovare collaborazioni,opportunità e chiedere consigli.

è una community fatta di donne che per lavoro o divertimento vivono quotidianamente la folle vita dei social network. Tra un pin e un tweet, un post e un tag #socialgnock è una vera e propria piazza dove potersi ricaricare e farsi semplicemente una risata. Lo scopo è quello di favorire incontri e sinergie anche e soprattutto offline. In un contesto di completo relax nascono nuovi incontri, relazioni e opportunità che spesso si trasformano in amicizie o in collaborazioni professionali.

Socialgnock è uno dei miei gruppi preferiti è pieno di risorse, ragazze in gamba ed è un ottimo punto di partenza anche per chi vuole poi passare all’offline.

I mercoledì della mansardina – Il gruppo di Gioia Gottini esperta in personal branding.

Ogni mercoledì ci si dà l’appuntamento nella mansarda virtuale di Gioia e si parla di argomenti legati al personal branding. Il lunedì lei sceglie l’argomento e lo introduce sul suo blog mentre il mercoledì mattina fa una live sul suo canale youtube dove si può discuterne tutte insieme. Il giovedì poi si fa lovebombing ovvero viene estratta una iscritta a caso e viene “bombardata” di attenzioni.

Il gruppo di Gioia è semplicemente unico nel suo genere, partecipare ai suoi mercoledì diventerà una bella abitudine. Lei è alla mano, disponibile e dà ottimi consigli.

Il salotto dei bloggers  –  Scambio followers/ scambio commenti 

Un gruppo dove scambiare followers e commenti. Questa pratica viene ancora spesso “condannata” perché ritenuta poco etica e corretta, io personalmente la trovo molto utile per crescere, soprattutto agli inizi. In qualche modo bisogna pur iniziare a farsi conoscere. Per quanto riguarda lo scambio commenti il vantaggio è quello di avere sempre una cerchia di blogger che legge i tuoi post, è vero magari non tutti sono interessati davvero a quello che scrivete ma vi assicuro che in questo modo ho scoperto tante blogger interessanti che magari non avrei mai trovato. Poi in realtà lo scambio commenti non è nato per ingannare aziende e PR ma semplicemente per dare una “regolarità” a quello che già succedeva tra i blogger ovvero andare a commentare i colleghi per cercare di ottenere in cambio un commento e una visita. Parliamoci chiaro a nessuno piace parlare con i fantasmi, tutti i blogger cercano un pubblico: lo scambio commenti ha reso più facile questa pratica e l’ha in un certo senso “regolamentata”. In questo gruppo comunque nessuno vi spara la pistola contro se non volete ri-commentare gli altri, non è obbligatorio pubblicare e commentare tutti i giorni ma solo quando si ha il tempo e la voglia di farlo.

Progetto blog

Il Gruppo Progetto Blog ha come obiettivo la creazione di una rete tra le blogger che vogliono realizzare le proprie idee legate al blog. Un gruppo dove ci si potrà confrontare con delle altre ragazze, realizzare i progetti comuni e accrescere le  competenze da blogger.

Un gruppo nato da pochissimo ma già molto affiatato, la creatrice me l’ha consigliato proprio sul gruppo socialgnock e mi è sembrato davvero interessante, mi sono appena iscritta quindi un feedback più preciso ve lo darò tra qualche settimana :)

SMB Click – Il gruppo della #socialmediabiondina Silvia Lanfranchi

Chiacchierando di fotografia, instagram e social. Anche qui ogni giorno è dedicato ad una diversa attività: martedì:instagram , giovedì: al lavoro, venerdì: promo. Nel gruppo è possibile anche chiedere consigli sul mondo dei sociale e su instagram.

Donne blogger e consigli tecnici – Aperitivi virtuali, discussioni tecnologiche, racconti di viaggi, insalate di… blog!

Un gruppo per chiacchierare di blogging, di problematiche e aneddoti ad esso correlati e per chiedere consigli tecnici.

Fatti di… SEO/BLOGGING & COPYWRITING/ SOCIAL / WORDPRESS

L’obiettivo di questi gruppi è quello di creare uno scambio proficuo e piacevole per tutti sulle tematiche che ruotano attorno ai social network, seo, wordpress etc…

Sono utilissimi per chiedere consigli tecnici e aggiornarsi sulle ultime novità.

Percorsi verso la dea interiore – Crescita personale con Giada Carta

Giada ha un approccio femminile alla crescita personale, parte dal lavoro con gli archetipi delle dee antiche e propone un mix di pragmatismo e intuizione che ti insegna a lavorare su di te attraverso gesti quotidiani, trovando un equilibrio tra istinto e la razionalità.

Il lunedì è dedicato al decluttering, la domenica al planning e il venerdì alla vita da freelance :)

We are snapchat – Community dedicata a snapchat.
La voglia di convivere assieme la passione per Snapchat in una grande community dove è possibile confrontarsi liberamente, condividere esperienze ed idee.

 Una community che mi ha permesso di crescere molto su snapchat e di scoprire tante persone interessanti che condividono i “retroscena” dei loro blog e non solo.

Adotta un blogger – Rete di blogger per condividere conoscenza, interessi, partecipazione. 

Un’idea molto carina che consiste nel condividere post interessanti di altri blogger che scoviamo nel grande mare del web.

 

Una blogger per amica – Consigliato soprattutto alle blogger beauty appassionate di make-up.

 

Netgirls – Un network di donne imprenditrici, libere professioniste, dipendenti, studentesse, disoccupate o in cerca di trovare il proprio ruolo nel mondo. Questo gruppo nasce con lo scopo non solo di confrontarci, aiutarci e sostenerci in maniera virtuale, ma soprattutto per farlo di persona. Qui si nasconde una manager e una organizzatrice della tua città che ti inviterà agli incontri delle Netgirls (Net sta per Network).

Un gruppo utilissimo per chi vuole passare dall’offline all’online.

 

donne blogger

Foto: unsplash

 

Per adesso questi possono bastare ma ce ne sono tantissimi altri che sono sicura mi stanno sfuggendo…li aggiungerò piano piano…

Poi condividerò anche i gruppi utili invece a “condividere i post” e quelli per gli hobby creativi.

Se avete qualche gruppo facebook da suggerirmi fatelo nei commenti e mi raccomando condividete questo post sui vostri social se vi è piaciuto!

Come fare una shaker dashboard per l’agenda A5 – kikkik,webster’s pages,carpe diem,filofax etc…- + haul FLUFFPIE.NET

Buongiorno ragazze! Come state?

Oggi vi propongo un breve tutorial per decorare l’agenda: vedremo insieme come creare una shaker dashboard un po’ particolare.

come-fare-shaker-dashboard

Il video è in collaborazione con il sito fluffpie.net
Un sito inglese dove potete comprare materiale per scrapbooking e decorazione agende: paper pads, inchiostri, timbri,abbellimenti, kit e altro ancora.
Non si paga la dogana e il materiale arriva in circa 10/15gg.
Nella sezione 99p trovate tante offerte ad un prezzo mini mini.

Il materiale che ho utilizzato per creare la mia shaker dashboard con i bottoni:

CARTA A5 STILE VINTAGE – a5 paperpad:
http://www.fluffpie.net/fabulous-fifties-a5-pretty-papers-bloc-from-marianne-design-14099-p.asp

INCHIOSTRO PER I TIMBRI – INK PADS:
http://www.fluffpie.net/walnut-stain—tim-holtzranger-mini-distress-ink-pad-25048-p.asp
BOTTONI E SPILLE – BUTTONS AND PINS:
http://www.fluffpie.net/brads-eyelets-buttons-pins-charms–jump-rings-574-c.asp

LETTERE IN LEGNO – WOOD LETTERS:
http://www.fluffpie.net/adhesive-wooden-alphabet—festive-fauna-collection-docrafts-29234-p.asp

KIT CON I RITAGLI:
“Ultimate die-cut A4” http://www.fluffpie.net/docraftspapermania-1499-c.asp

Che ne pensate? Se il tutorial vi è piaciuto ricordatevi di condividerlo sui social^^

 

Date un’occhiata anche al video HAUL con tutto il materiale che ho preso sul sito fluffpie.net:

PAPER PADS:

Carta per scrabooking in stile botanico con farfalle,fiori e scritte:
http://www.fluffpie.net/botanical-notes-6×6-paper-pack—first-edition-24616-p.asp

Cartoncino base marrone stile vintage
http://www.fluffpie.net/kraftstax—8×8—20-sheets—docraftspapermania-21896-p.asp

Blocco di carte per scrapbooking e agenda A5 anni ’50 con fantasie retrò
http://www.fluffpie.net/fabulous-fifties-a5-pretty-papers-bloc-from-marianne-design-14099-p.asp

Blocco di carte per scrapbooking e agenda A5 coutry life con galline e pois
http://www.fluffpie.net/country-life-collection-collection—a5-paper-pack—docrafts-27570-p.asp

INK PADS:

Inchiostri memento:
http://www.fluffpie.net/espresso-truffle-memento-dew-drop-11612-p.asp
http://www.fluffpie.net/teal-zeal-memento-dew-drop-11630-p.asp
http://www.fluffpie.net/sweet-plum-memento-dew-drop-11628-p.asp

Inchiostri Tim Holtz
http://www.fluffpie.net/antique-linen—tim-holtzranger-mini-distress-ink-pad-24967-p.asp
http://www.fluffpie.net/weathered-wood—tim-holtzranger-mini-distress-ink-pad-25051-p.asp

OTHER STUFF:

Mollettine in legno bosco

http://www.fluffpie.net/wooden-pegs—tales-from-willson-wood-collection—docrafts-29258-p.asp

Mini lettere in legno
http://www.fluffpie.net/adhesive-wooden-alphabet—festive-fauna-collection-docrafts-29234-p.asp

Lettere in legno
http://www.fluffpie.net/wooden-alphabet-60-piece-approx—lowercase-10440-p.asp

Conoscevate questo sito? Qual è il vostro prodotto preferito tra quelli che ho scelto?

Come fare una ghirlanda natalizia fai da te con rami, pigne e cannella ||Idee Natale

Buongiorno ragazze siamo a Dicembre quindi diamo ufficialmente inizio al periodo natalizio!

Per entrare subito nel mood a me piace decorare la casa in ogni angolo, partendo dalla porta:

come_fare_ghirlanda_di_natale_fai_da_te-1

Come fare una ghirlanda natalizia:

Occorrente:

  • Rametti secchi abbastanza resistenti
  • Fil di ferro
  • Rametti di abete, pino etc…
  • Forbici o tronchesina per tagliare i rami
  • Colla a caldo
  • Decorazioni varie: nastri, pigna, arancia, rametti di oliva

Procedimento:

Creiamo la base a forma di cerchio utilizzando i ramoscelli legandoli tra loro con il fil di ferro.

Con i rametti di pino, abete o altri alberi sempreverdi ricopriamo la base.

Applichiamo le decorazioni utilizzando sempre il fil di ferro o la colla a caldo a seconda della loro tenuta.

Per attaccare la pigna sul nastro usiamo la colla a caldo.

Per appendere la ghirlanda utilizziamo un gancio.

Ecco il video con tutti i passaggi:

come_fare_ghirlanda_di_natale_fai_da_te-2

Cosa ne pensate di questa ghirlanda? E a voi? Piace decorare la casa per Natale?

Se il tutorial vi è piaciuto non dimenticate di condividere questo post sui social ^^ 

 

Come fare un calendario dell’avvento || Idea semplice Natale 2016

Buongiorno ragazze! Natale, anche se non sembra, è alle porte! Da oggi manca esattamente un mese :) e Dicembre è ormai dietro l’angolo.

Ogni anno mi piace realizzare un semplice calendario dell’avvento decorando una scatolina e utilizzando queste deliziose calze numerate che potete trovare facilmente in questo periodo nei negozi tutto a un euro o nei supermercati.

Come fare calendario dell’avvento in una scatola:

Occorrente:

  • Una scatola
  • Carta, timbri e decorazioni per scrapbooking
  • Sacchettini numerati o fatti a mano

calendario_avvento_natalizio_facile_fai_da_te-6

Cosa mettere nel calendario dell’avvento:

  • Cioccolate
  • Caramelle
  • Campioncini beauty
  • Mini barattolini di miele e creme deliziose
  • Mini liquori
  • Piccole decorazioni natalizie
  • Carte in versione mini
  • Gratta e vinci

calendario_avvento_natalizio_facile_fai_da_te-10

Ricordatevi di riempire la scatola partendo dal numero più alto a scendere :)

calendario_avvento_natalizio_facile_fai_da_te-19

calendario_avvento_natalizio_facile_fai_da_te-20     calendario_avvento_natalizio_facile_fai_da_te-15

Ed ecco qui la nostra scatolina è pronta:

calendario_avvento_natalizio_facile_fai_da_te-23

 

E voi? Amate realizzare il calendario dell’avvento? 

Se il post vi è piaciuto e vi ha dato ispirazione non dimenticate di condividerlo sui social ^__^

Come fare il setup autunnale dell’agenda a tema bosco autunnale || how to setup a planner

Buongiorno ragazze oggi vi propongo un altro setup, questa volta ho scelto un tema stagionale: un bosco autunnale.  Era da tempo che volevo provare un setup dell’agenda un po’ particolare realizzando da me tutti i divisori.

Ed ecco qui quello che è venuto fuori:

Dove trovare il materiale che ho utilizzato per il setup:

L’agenda che ho utilizzato è una Carpe diem ballerina presa qui.

La scritta in Vinile l’ho comprata da Giada Giungi
Le paperclips sono di Luciana Lucy Wonderland le trovate sul suo suo etsy shop qui.
Il kit autunnale della carte e bigliettini si chiama “Tales from Wilson Woode lo trovate qui
L’altro materiale che ho utilizzato è del planner society kit di Ottobre che potete vedere in questo video.

 

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-6

Ecco la dashboard:

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-1

 

Ed ecco tutti i divisori:

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-25 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-22 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-23 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-24 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-26 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-27 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-28

Inseriti:

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-2 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-3 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-8 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-10come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-9 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-11 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-12 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-13 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-14 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-15 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-17

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-16 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-18 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-19 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-20 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-21

Le shaker sono in assoluto le mie decorazioni preferite:

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-30

Guardate che carina la volpina e i ritagli del kit planner society di Ottobre:

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-31 come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-32

E guardate che carino il gufetto con i fiori e le foglie secche:

come_fare_agenda_setup_kikkik_carpediem_ballerina-34

Fatemi sapere cosa ne pensate e se il post vi è piaciuto condividetelo sui social :)