Come decorare e fare il setup dell’agenda || Paperchase personal

Quando decoro la mia agenda provo a seguire un tema in base al materiale che ho e all’ispirazione del momento.

Per la mia agenda personal paperchase ho voluto scegliere un tema botanico/vintage che richiamasse la cover ed ho preso ispirazione dalle bellissime pagine decorate di Luciana di Lucy in Wonderland, la mia guru in tema di agende e setup.

 

Lei mi ha fatto scoprire anche il bellissimo planner society kit di Scarlet Lime che vi arriva mensilmente dall’America e contiene tante chicche adatte per il vostro planner: timbrini, carte, paperclip e altro ancora…
Ho utilizzato infatti moltissimi abbellimenti di questo kit per realizzare il mio setup.

 

L’altro materiale invece è di docraft della collezione papermania “nature’s gallery” e “craft collection
in particolare della collezione craft ho adorato le carte che richiamano il tessuto dell’agenda.
Avevo ordinato un bundle di entrambi ma purtroppo non sono più disponibili sul sito trovate qualcosina rimanente delle due collezioni qui e qui.

Poi ho utilizzato questi timbri con fiori e foglie di aliexpress e questi timbri con le citazioni che sono di ottima qualità, hanno un prezzo davvero irrisorio e ho finito per adorarli e usarli un po’ ovunque.
Ho prima invecchiando la pagina con i distress ink e poi l’ho timbrata dando l’effetto texture utilizzando sia colori chiari che scuri.

 

Per dare un effetto realistico alla decorazione ho utilizzato anche vecchi fiori secchi e della menta che avevo lasciato seccare all’interno di un libro come facevamo da piccole.
Questi gesti quasi dimenticati hanno un non so che di magico e mi riportano indietro nel tempo.

E’ online anche il video dove vi racconto tutto il setup:




Fatemi sapere cosa ne pensate e qual è la vostra pagina decorata preferita! E se la decorazione vi piace condividetela :)


Vi ricordo che potete iscrivervi al mio gruppo su facebook dedicato ad agende e diy “nel paese del web” dove posto tutte le anteprime dei video, giveaway e piccoli regalini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *